Posted by Italy Stone Marble Blog | Edifici Pubblici, Esterni, Pietra, Progetti dal Mondo, Rivestimenti

Il progetto per la sala della Contea Bajo Martin è firmato dallo studio Magén Arquitectos con sede a Saragozza. L’edificio si trova nella periferia di Hijar, capitale della contea, lungo una strada statale tra strutture e silos abbandonati. Un ambiente urbano disfunzionale che ha permesso agli architetti di progettare un edificio completamente autonomo ma che richiama – visto anche il suo carattere istituzionale – il territorio con riferimenti  al paesaggio geografico, alla storia e alla cultura.

comarca-bajo-martin-contea-edificio-alabastro-spagna

La contea raggruppa nove popolazioni storiche situate nel bacino del fiume Martin. L’alabastro, che viene estratto dalle cave della zona, è una delle principali risorse sia per l’esportazione che per il valore culturale, artistico, artigianale correlato ed ogni anno molte attività sono realizzate dal Centro per lo sviluppo integrato di alabastro.

conte-bajo-martin-edificio-istituzionale-alabastro-magena-arquitectos

L’assenza di una zona con proprie caratteristiche fa sì che il palazzo sorga autonomamente come un edificio unico, chiaro e compatto. Il riferimento al territorio è nella scelta dei materiali, i volumi sono infatti realizzati e rivestiti in pietra e alabastro, con forme geometriche e lineari.

interni alabstro pietra contea bajo martin architettura spagna

L’alabastro traslucido e il calcare opaco sono estratti nelle zone vicine e sono in contrasto con le finiture in legno di bambù presenti in alcuni dettagli degli spazi più significativi, come la sala plenaria, a sottolinea il carattere pubblico, istituzionale e di rappresentanza.
Le mura chiare alludono invece alla sobrietà e semplicità tipiche della tradizione iberica e fanno riferimento anche alla geometria lineare delle cave.
Le superfici sono modulate anche dalla luce e diventano di volta in volta opache o trasparenti sfruttando al massimo le caratteristiche espressive dell’alabastro in relazione alla illuminazione.

Bajo-Martin-County-Seat-by-Magen-Arquitectos-alabastro-pietra-interni

 

L’edificio è modulato su tre livelli su cui si organizzano i diversi spazi, i primi due ospitano ingresso, lobby e le aree di gestione e amministrazione, e la terza  l’auditorium e altre sale. La distribuzione degli spazi è distinta tra le zone più pubbliche a terra e primo piano , e quelle di gestione interna nel secondo.
Il progetto è un volume solido, massiccio e compatte che con un sistema dinamico di vuoti e pieni vive in accordo con l’interno e con la presenza della luce naturale rafforzando l’idea dello spazio interno come di un vuoto scavato.

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.