Posted by Italy Stone Marble Blog | Architettura, Edifici Pubblici, Esterni, Facciate, Marmo

La Yale University Beinecke Rare Book e Manuscript Library è il più grande edificio al mondo dedicato alla conservazione dei libri rari, manoscritti e documenti. È stato progettato dall’architetto Gordon Bunshaft di Skidmore, Owings , & Merrill e si trova a New Haven , nel Connecticut . 

biblioteca università yale beinecke rare books library architeture marble
La biblioteca dell’Università di Yale Beinecke era un regalo della famiglia Beinecke, e dal 1963 custodisce nella splendida struttura importanti collezioni e vere e proprie “gemme letterarie”. Le principali collezioni ospitate sono la Collezione generale, che è divisa in una Raccolta generale di Libri e Manoscritti e nella Collezione generale di moderni libri e manoscritti, la collezione di letteratura americana, di letteratura tedesca, di Western Americana, e la raccolta Osborn di letteratura britannica e manoscritti storici.
La preoccupazione principale sia dello studio di architettura che del committente, la Yale University, era la conservazione dei documenti all’interno della biblioteca. La sfida era quella di fornire ampia illuminazione all’interno in modo che gli utenti potessero studiare e leggere e rendere lo spazio piacevole da abitare.
yale università biblioteca beinecke marmo progetto skidmore owings merrill
La risposta si è trovata nella scelta di materiali per lo più classici come il marmo del Vermont, il granito, il bronzo e il vetro. Dall’ esterno si ha l’illusione che l’edificio sia completamente solido. Le “finestre “, sono come “bloccate” in un ritmo lineare, che corre lungo l’esterno, costituite da lastre di marmo bianco e grigio venato che sono incorniciate da granito grigio.

Detail view of the translucent Danby marble facade.

Il marmo permette alla luce di filtrare negli spazi interni senza danneggiare le collezioni. La struttura che incornicia questi blocchi è costituita da tralicci  che trasferiscono i loro carichi su quattro colonne angolari massicce. 

beinecke library università yale architettura marmo

La bellezza della struttura è esaltata dalla grande piazza aperta in cui si trova. I visitatori entrano in una hall in vetro che rivela subito la grande sala espositiva che contiene i libri. Sotto questo livello ci sono altri due piani che contengono sala lettura, uffici,  aree di lavoro e spazi per gli strumenti meccanici.
Beinecke-Library-Interior

La prima cosa che i visitatori vedono entrando nell’edificio sono le due grandi scalinate in marmo che salgono fino al piano rialzato e la grande torre di vetro che è il nucleo centrale dell’edificio. Il piano mezzanino permette alle persone di ruotare attorno alla torre di vetro che contiene 180.000 volumi , centralizzando così lo scopo principale della biblioteca. La biblioteca possiede attualmente 500.000 volumi e diversi milioni di manoscritti  e il progetto contribuisce a preservare e “celebrare” questa importante collezione.

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.