Il paesaggio è uno degli elementi che contraddistingue il Costa Rica: coste rocciose vergini e lussureggianti foreste tropicali. In particolare la zona di Guanacaste è molto verde e nascosta fra una catena di vulcani fumo e l’azzurro dell’Oceano Pacifico. In questo progetto vicino al villaggio di El Coco, l’architetto Victor Cañas ha ideato su una scogliera alta sopra alle onde che si infrangono, un nido che celebra la meravigliosa natura circostante. villa-costa-rica-oceano-pavimenti-travertino La residenza di 4.500 metri quadrati è stata progettata come un rifugio di vacanza per una giovane coppia e loro figlio con un affaccio sull’oceano che riempie l’interno di luce e dello splendido paesaggio. La villa è un “pretesto” per godersi gli splendidi dintorni per questo è quasi completamente eliminato il confine tra interno ed esterno. Il lato verso l’oceano è in gran parte in vetro, come lo sono le balaustre della terrazza che sembrano sporgere nell’aria.

Negli interni le colonne di cemento sono strategicamente posizionate per mantenere libera la vista e la zona giorno è delimitata dalla zona pranzo e cucina solo da due gradini in travertino per lasciare il più possibile il “flusso” libero, come dice il progettista Victor Cañas “il modo in cui una stanza si trasforma in un’altra è in un certo senso l’essenza dell’architettura”.

interni-villa-costa-rica-victor-canas-rivestimenti-pietra-travertinoI pavimenti scelti sono chiari nelle tonalità del beige, in contrasto il colore scuro delle scale in legno locale color ruggine che semplicemente sembrano galleggiare sul muro bianco.

victor-canas-villa-costa-rica-interno-pavimenti-travertino-rivestimenti-oceanoIl pavimento in travertino chiaro si estende su tutta la superficie anche nella camera da letto padronale da cui si gode un panorama mozzafiato sull’oceano e sulle isole circostanti, in una vera e propria oasi di pace mentre venti piani sotto si infrangono le onde lungo la costa.
victor-canas-villa-camera-da-letto-pavimenti-travertino-paesaggio-oceanoI colori sono stati dettati , come dice l’architetto, da Madre Natura, non avendo senso competere con i colori del paesaggio ha limitato la tavolozza al bianco dei muri, al beige dei pavimenti in travertino, al grigio delle colonne, e ha lasciato che i materiali parlino da soli. Macchie di colori brillanti sono dati dalle sedie rosso-arancio nella sala da pranzo e dai tessili e dalla voluttuosa poltrona rossa nella camera matrimoniale.
villa-victor-canas-architect-travertine-costa-rica-project-natural-floor-stoneIn questo progetto come in altri da noi descritti l’elemento naturale è imprescindibile ed è proprio il risultato fra le esigenze del cliente e quelle dell’ambiente che indirizzano il lavoro di mediazione dell’architetto.

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.