L’Istituto Salk è stato istituito negli anni ’60 da Jonas Salk sviluppatore del vaccino antipolio. Il committente ha scelto per questo importante progetto l’architetto di fama mondiale Louis I. Kahn, il risultato come spesso accade per i grandi capolavori è la sintesi tra le idee dei due protagonisti e trascende la destinazione d’uso con spazi ampi e aperti alle nuove esigenze della ricerca.

cucina con top in marmo calacatta, mobile maniglie in ottone,

Il progetto firmato dal duo di architetti David Lopez Quincoces madrileno trasferito a Milano e Fanny Bauer Grung norvegese vissuta a Roma trasforma lo spazio di un appartamento degli anni venti a Roma. Destinato ad una famiglia composta da una coppia con un bambino. per una famiglia dai gusti milanesi.

sala pranzo cucina per ricevere pavimenti in travertino

Lo studio Davidov Partners Architects ha progettato una abitazione dallo stile minimale e funzionale, LSD Residence, a Melbourne.  L’intervento più significativo ha riguardato la modifica della struttura che aveva dimensioni irregolari. Per questo la larghezza è stata modificata e portata da 12 metri ad 8 metri. L’utilizzo degli spazi è però stato massimizzato optando per pochi materiali, travertino e cemento, e per arredi lineari.

Una location particolare che prima ha ospitato un fabbrica di materiali esplosivi e poi bellici ed ora riportata a nuova vita dallo studio toscano Fabbricanove che ha voluto rileggere il complesso secondo uno stile rigoroso ed elegante.
L’abitazione ha un impianto ad L costituito da due volumi sovrapposti, uno quadrato, bianco e l’altro grigio e rettangolare.

Vi abbiamo già parlato degli splendidi progetti di Vincent Van Duysen, connotati da uno stile raffinato e puro che non soccombe alle mode transitorie  e che presenta orginali e sottili transizioni tra architettura e interior design combinato con un atteggiamento che punta all’essenza.

Un approccio che esalta la luce e l’esperienza tattile utilizzando materiali naturali che sanno donare emozioni uniche per un design senza tempo.

pavimenti esterni in travertino singapore gallop house

Un caratteristico frangisole di lamelle in legno protegge dalla luce diretta il piano superiore rivolto a ovest del progetto Gallop House a Singapore. L’edificio firmato dallo Studio Formwerkz è situato in una zona in pendenza vicino al Gallop Park ed è destinato ad ospitare una famiglia.

Il progetto Casa 11 Mujeres ideato dall’architetto cileno Mathias Klotz è una casa situata in una location spettacolare,su una scogliera nei pressi di Santiago del Cile e costruita su un pendio di 45 gradi. Il nome deriva dalla sua destinazione, una casa per le vacanze e il tempo libero destinata ad ospitare una famiglia numerosa con undici figlie.