ristrutturazione appartamento a londra

Lo studio londinese Amin Taha Architects ha rinnovato una villetta a schiera degli anni ’50 nel quartiere di Bayswater a Londra aggiungendo un livello seminterrato e un cortile con giardino.

Lo stile tipico della tradizione edoardiana è stato rinnovato dagli architetti di Clerkenwell per ospitare una famiglia di cinque persone amante di open space e  di materiali e finiture materiche.

Lo scorso ottobre Apple ha presentato la nuova veste del negozio di Regent Street a Londra firmato da Foster + Partners. Il negozio è stato il primo in Europa nel 2004 ed è stato rinnovato seguendo la nuova immagine e approccio dell’azienda.

Come nell’Apple Store di San Francisco, progettato dall’architetto britannico, si pone maggiore enfasi sulla comunità e sull’intrattenimento. Questo nuovo layout sarà poi adottato da tutti i negozi più importanti.

Un convento francescano del XVI secolo progettato dall’architetto fiorentino Antonio da Sangallo il Giovane, architetto del Rinascimento e del Manierismo attivo a Firenze e a Roma, è rimasto in uno stato di abbandono per oltre sessanta anni. L’edificio situato ai margini della città di Pitigliano, nel sud della Toscana, era senza elettricità e senza acqua corrente inoltre era ormai inghiottito dalla vegetazione. Una struttura in rovina ma dal fascino poetico che ha conquistato due americane, Holly Lueders e sua figlia Venetia Sacret Young.

Villa Vittoria restauro: materiali naturali

Villa Vittoria è una storica casa di cura privata fiorentina e si trova sul Viale Matteotti a Firenze, a fianco di Villa Donatello del cui complesso sanitario fa parte.

Per circa un secolo, l’edificio sorto sui nuovi viali Ottocenteschi, è stato una delle cliniche ospedaliere della città. Alla fine degli anni novanta è stata chiusa ed è rimasta inutilizzata per circa quindici anni.