Come si fa un lavabo in marmo

La realizzazione di un lavabo da bagno o da cucina in massello di pietra, è un processo che conserva intatto il sapore dell’artigianato.
Un blocco di pietra del  materiale prescelto, di dimensioni sufficienti, viene predisposto per la lavorazione.
Il processo produttivo è una vera e propria realizzazione scultorea, che a seconda della forma finale da ottenere, si avvarrà degli strumenti più idonei di lavorazione e scavo.

Una splendida casa colonica sulle colline toscane, nei pressi di Impruneta, è stata rifinita usando pavimenti in Pietra di Rapolano, sia per gli interni che per gli esterni.
Le case coloniche toscane trovano parte della propria bellezza proprio nei materiali che le costituiscono. Infatti l’inserimento di queste splendide costruzioni nel paesaggio toscano è quanto di più perfetto si possa immaginare: Le pietre che costituiscono i colori delle mura sono le pietre che i contadini raccoglievano direttamente nei campi, parte costituente delle colline, materiale di cui “è fatta” la campagna Toscana.

Il camino è spesso un elemento distintivo dell’arredo, dà subito carattere e crea atmosfera nell’ambiente e nella casa.
Ha un sapore quasi antico che riporta alla tradizione e ad un mondo passato in cui la famiglia si ritrovava a fine giornata intorno al focolare. Oggi però il camino non ha più solo un carattere rustico e si distingue anche in ambienti moderni arredati con gusto lineare e pulito esaltandone il fascino grazie anche alla scelta di un rivestimento consono e personalizzato.

Vasca da bagno in travertino massello

Realizzare una vasca da bagno in pietra, o qualsiasi altro manufatto ricavato da un blocco di marmo, è un processo produttivo che unisce le nuove tecnologie ad una sapere antico.
La prima fase del lavoro consiste nel tracciare su un blocco di pietra di dimensioni idonee, le linee principali dell’oggetto da realizzare.
Una rimozione grossolana delle parti in esubero si otterrà con mezzi rapidi ma poco precisi, come ad esempio nelle foto si vedono profondi tagli ottenuti con una grande fresa.
Rimosse queste parti , un lavoro di affinamento successivo avverrà attraverso l’uso di martello e scalpello e di sistemi abrasivi sempre più accurati.

davanzali in travertino prezzi - come quotare correttamente

Una buona voce di capitolato, capace di descrivere correttamente un lavoro, aiuta ad ottenere fin dalla fase di progettazione, un corretto prezzo dell’opera stessa.
Una descrizione troppo generica non mette chi deve effettuare una quotazione, nella condizione di fornire un prezzo veritiero dell’opera o del manufatto richiesto, con il risultato di avere un prezzo generalmente sballato o per eccesso o per difetto.
Questa breve guida ha lo scopo di mettere il progettista nella condizione di capire quali sono gli elementi che generano costi nella quantificazione dei prezzi finali di scale, davanzali e soglie in pietra, mettendolo nella condizione di fornire in fase di computo le giuste quantità che serviranno a fornire prezzi reali.
Vedendo il problema dalla parte del marmista, assai spesso, le richieste sono assolutamente incomplete e non quotabili correttamente!!

Montececeri

Sul versante sud della collina di Fiesole, si trovano le cave di Pietra Serena di Monteceri, oggi non più utilizzate, ma attive fino agli anni ‘60 del secolo scorso.

Il comune di Fiesole, dal 2001, ha istituito in questa area di circa 44 ettari, un Parco Naturalistico, protetto e attrezzato, per la salvaguardia di un ambiente molto bello, ma anche ricco di storia.

L’uso del travertino per il rivestimento piscine è sicuramente consigliato.

Il travertino è un materiale di origine calcarea che si forma e nasce dall’acqua e nell’acqua.
Leggi come si forma il travertino
Da sempre è utilizzato per la realizzazione di ambienti acquatici come fontane e piscine. Si pensi alle moltissime fontane romane (una su tutte Fontana di Trevi) e alle antiche terme.

Durante la manifestazione Yoga Festival che si terrà al Super Studio in Via Tortona a Milano dal 11 al 13 Ottobre verrà presentata la Casa Yoga che viene così descritta da gli organizzatori:

VIVERE SANO VIVERE QUOTIDIANO

CasaYoga è la stretta relazione tra l’ecosostenibile e la pratica dello yoga in uno spazio domestico.
Il benessere della casa e degli ambienti in cui si vive quotidianamente passa attraverso i materiali, le tecnologie edili, il design, gli arredi, le superfici, gli accessori, i complementi, i colori, i profumi ed i prodotti dedicati al relax e alla cura del corpo.

Uno studio di architettura è un laboratorio, è un luogo dove arte e tecnica si fondono.
L’Oustudio di Firenze ne è un magnifico esempio.
In mezzo ad una confusione incredibile, testimonianza di una attività in continuo fermento, emergono i colori di abbozzi di quadri dipinti su ogni materiale, modelli a grandezza naturale di oggetti di design, pezzi di lampade smontati, circuiti elettronici da cui fuoriescono fili, lampadine, led di ogni colore.

Un magnifico appartamento è stato da poco finito in uno dei quartieri più alla moda di Manhattan.
Il quartiere di Tribeca, situato nella zona sud dell’isola, in origine sede prevalentemente di magazzini, è da un po’ di anni diventato uno dei quartieri più prestigiosi e alla moda della città.