cucina con top in marmo calacatta, mobile maniglie in ottone,

Il progetto firmato dal duo di architetti David Lopez Quincoces madrileno trasferito a Milano e Fanny Bauer Grung norvegese vissuta a Roma trasforma lo spazio di un appartamento degli anni venti a Roma. Destinato ad una famiglia composta da una coppia con un bambino. per una famiglia dai gusti milanesi.

casa na gateira camarim architettura portogallo

Gateira è un piccolo borgo arroccato su una splendida collina coltivata a vigneti e uliveti con una splendida vista sulla punta meridionale della Serra da Estrela, il punto più alto del Portogallo continentale.

I clienti, una coppia britannica, volevano qui una seconda casa che fosse un rifugio di pace e silenzio per sfuggire dalla vita frenetica di Londra. La prima sfida per lo studio Camarim Arquitectos è stata quella di coniugare il paesaggio meraviglioso con la natura e l’architettura locale.

internia tmpsfera tradizionale masseria moroseta ostuni

Un Masseria moderna in Puglia con influenze tradizionali è il progetto firmato da Andrew Trotter, architetto e fondatore di Openhouse Magazine, per l’ amico Carlo Lanzini.  La Masseria Moroseta si trova ad Ostuni in un’area coltivata ad olivi di quasi 500 ettari.

L’architetto ha creato una versione moderna della tipica masseria pugliese utilizzano materiali locali,  metodi di costruzione tradizionali, e dettagli della architettura locale.

interni colori caldi casa ballantyne nuova zelanda

Ballantyne House è un progetto del 1959 del prestigioso architetto neozelandese Sir Miles Warren  e rappresenta appieno lo stile della “Scuola Christchurch” di architettura degli anni 1950.  La corrente ha preso in prestito influenze dal Brutalismo unendole a quelle del design danese e giapponese.

Il progetto rappresenta la prima commissione a carattere residenziale dell’architetto. Il risultato è una casa in stile contemporaneo , ricca di dettagli e finemente costruita. La composizione è molto danese, un quadrato composto da soggiorno, sala da pranzo e cucina ed un’ala lunga che ospita le camere da letto e i servizi.

firenze vyta stazione santa maria novella marmo acciaio

VyTA Santa Margherita bar e caffetteria ha di recente aperto un punto vendita nella storica stazione di Santa Maria Novella di Firenze realizzata negli anni ‘30 dall’architetto Giovanni Michelucci secondo i canoni del razionalismo italiano . Il progetto rappresenta un bell’esempio di come l’estetica architettonica moderna può non solo convivere con strutture storiche ma addirittura l’una migliorare l’altra. Lo spazio di 76 metri quadrati destinato a bar caffetteria e vendita di prodotti da forno, è stato progettato dall’architetta Daniela Colli.

Un’estetica modulata attraverso l’uso di pannelli di marmo bianco e ampie vetrate, è questa la soluzione scelta per un edificio commerciale a San Paolo, Brasile, firmato dallo studio francese-brasiliano Triptyque . L’idea alla base del progetto è quella di creare un contrasto fra l’estetica gelida che contrasta con l’ambiente subtropicale.