Posted by Italy Stone Marble Blog | Design, Hotel, Marmo, Rivestimenti

Lusso e opulenza sono alla base del progetto per il boutique hotel Sanders di Copenaghen. Situato di fronte al Royal Danish Theatre,  è di proprietà di un ex ballerino e figlio di un produttore teatrale. Forse per questo motivo gli interni progettati dallo studio britannico Lind + Almond sono particolarmente drammatici e allo stesso tempo armonici.

L’arredamento è impeccabili e dà vita ad ambienti ricchi dove si mescolano sapientemente mobili dal design vintage con dettagli contemporanei. I materiali e le finiture sono di assoluto pregio, materiali naturali come i marmi e legni pregiati ma anche metalli.

Le camere sono decorate con uno stile eclettico che mixa moderno e coloniale con ricche texture, rivestimenti in marmo, carte da parate liberty.

La cura nel dettaglio viene risaltata anche dall’atmosfera e dalla luce che filtra dalle ampie finestre.

Anche la hall è un mix di arredi su misura e pezzi vintage come le lampade di design danese, l’atmosfera è accogliente e mira a far sentire gli ospiti rilassati proprio come accade in teatro.

Ad attendere i clienti oltre alle 52 camere d’albergo anche un bar chiamato Tata dal nome della tenda rossa usata nel teatro con luci dorate, accoglienti poltrone, velluti e dettagli cromati. Un oasi di assoluto relax.

L’hotel è composto da tre edifici adiacenti del diciannovesimo secolo ed ospita all’interno una selezione di opere d’arte contemporanea presenti negli ambienti comuni e nelle camere, ci son

Una selezione di artisti emergenti è stata commissionata da Dais Contemporary per realizzare opere d’arte esclusive in tutto l’hotel, tra cui Mat Chivers, Pavlina Ecclesiarhou, Emma Bennett e Elke Sada.

Fonte: Elle Decor

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.