Posted by Italy Stone Marble Blog | Architettura, Bagno, Case private, Cucina, Marmo, Pavimenti, Rivestimenti

30Lo studio Hecker Guthrie di Victoria, Australia ha realizzato uno splendido rinnovamento di un edificio vittoriano un tempo destinato a casa di riposo per uomini. Cercando di valorizzare l’eredità storica della struttura, l’edificio è stato “spogliato” per rivelare interessanti e preziosi dettagli storici.

Grazie a questi interventi gli ornamenti originali combinati al nuovo progetto hanno saputo ridare all’edificio lo splendore di un tempo.

Lo studio Hecker Guthrie con sede a Melbourne in Australia è stato fondato da Paul Hecker e Hamish Guthrie. Lo studio si occupa di Design d’interni, industrial design, styling, design di mobili e prodotti. Alla base del loro approccio c’è la volontà di creare una identità per ogni progetto anche con l’accurata selezione della gamma dei materiali, la palette dei colori e l’aiuto di artigiani esperti.

Per questo progetto la nuova destinazione è quella di una casa di famiglia destinata a durare nel tempo. I progettisti hanno tolto per mettere in luce alcuni dettagli preziosi. I tappeti rossi per esempio sono stati rimossi e hanno rivelato dei bellissimi pavimenti in legno di pino baltico e i controsoffitti sono stati eliminati per dare alle stanze una maggiore altezza.


Sono stati ripristinati e valorizzati elementi ornativi come le rose al soffitto e le finestre in vetro colorato che rimandano al passato glorioso di questo edificio dallo stile tipicamente vittoriano.

Il grande edificio vittoriano è affascinante proprio per i suoi dettagli storici e lo studio rende omaggio a queste caratteristiche originarie bilanciandole con un nuovo arredamento moderno.

 

Il contrasto tra nuovo e vecchio è eccellente, dimostrando una connessione senza soluzione di continuità tra i due. Gli spazi ampi e luminosi comunicano fra loro grazie alle grandi altezze incorniciate dalle porte e dalle finestre ad arco. Le porte e le finestre in vetro con struttura in acciaio sostituiscono vecchie pareti presenti e contrastano con le finestre curve dando un senso di apertura al design.

I pavimenti sono in una combinazione fra parquet in pino Baltico e piastrelle con motivo geometrico nella cucina e nei bagni. Gli arredi e lo stile sono moderni ma eleganti così come i materiali utilizzati, il marmo nei rivestimenti della cucina e del bagno, il velluto che ricopre poltrone e sedute.

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.