Posted by Italy Stone Marble Blog | Ambienti pubblici, Marmo, Ristoranti, Rivestimenti
Sebastian Mariscal firma il progetto architettonico di Pio Pio Restaurant, un ristorante di cucina latino americana inserito in un edificio esistente sulla 10th Avenue a New York.
Il quartiere in cui è inserito è animato e in rapida evoluzione e e oggi sede di molti locali. Per creare un effetto scenico il progettista ha creato un percorso che trasportasse il visitatore in un luogo diverso e ampio di oltre 480 mq.
La pianta a forma di L dà la possibilità di dividere lo spazio in ambienti più piccoli fino alla sala da pranzo principale. In questo percorso, anche attraverso i materiali, ci si sposta da New York in una atmosfera con i colori e i sapori tipici dell’ America Latina.
Appena si entra ci si trova davanti un banco di marmo sospeso incastonato nelle tavole di legno di recupero.
Entrando nella prima sala ci troviamo davanti una parete ricoperta dal solito legno naturale e un bancone bar, molto lungo e realizzato con una lastra monolitica di marmo.

Il bancone è fiancheggiato da un corridoio, al termine del quale si apre la sala principale del ristorante, un ambiente a doppia altezza con legno a soffitto e pareti e con luci soffuse.

La scelta del progettista ha optato per materiali semplici e umili: cemento, legno e pietra. Le canne di Ocotillo sono state raccolte in un ranch in Messico e sono state lasciate ad asciugare al sole per cinque mesi.

Il mix di materiali, texture e toni anche contrastanti crea una esperienza sorprendente e piacevole come quella del cibo servito.

Il percorso è indicato anche dal movimento orizzontale delle tavole di legno orizzontali che creano quasi una direzione. Lo spazio volutamente “vuoto” è un esempio di come il design può “parlare” pur non utilizzando grafiche.

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.