facciata in travertino progetti pietre di rapolano rivestimenti architetttura

Il travertino è un materiale che per le sue caratteristiche di resistenza è adatto per gli esterni, basta pensare ai numerosi monumenti realizzati in questo materiale.

Per questo è scelto oltre che per le pavimentazioni esterne per ricoprire le facciate.

Ecco alcuni esempi di facciate e lavori realizzati:

 

Facciata in travertino pdr 013 terra chiara.jpg

In questo progetto di ricostruzione di un isolato urbano a Montelupo Fiorentino, l’arch. Paolo Antonio Martini si è trovato ad inserire un nuovo edificio accostato a vecchie strutture. Questo intervento di costruzione di un porticato e due piani è reso evidente dalla scelta del materiale di rivestimento. E’ stato scelto il travertino PDR 013 Terra Chiara, uno dei colori più tipici e naturali in lastre di grande formato.

Per saperne di più su questo progetto clicca qui

villa rivestita di travertino

Il travertino è indicato per edifici pubblici e per ville private come in questo progetto a Pavia dove è stata impiegata la selezione di colore PDR 032 Venato Chiaro in un formato particolare a lunghe liste di dimensioni 30×120.

Un materiale elegante che dona movimento alla caratteristica facciata a fasce orizzontali.

Per saperne di più su questa facciata clicca qui

Jiangsu-provincial-Art-Museum-travertino-pietre-di-rapolano

 

Col travertino è possibile anche realizzare degli effetti particolari come in questa facciata del Museo d’arte della provincia di Jiangsu opera dello studio tedesco KSP Jürgen Engel Architekten.  Il travertino è stato intervallato alle finestre strette dando l’impressione di una struttura monolitica e le lastre insieme alle feritoie danno ritmo e movimento nella facciata.

Per saperne di più clicca qui

group8asia_architettura-rivestimento-travertino-striped-living-travertine-facade

Analogo è l’uso del travertino di questi edifici a Crans-près-Céligny, in Svizzera, progettati dallo studio Group8asia dove le strisce di pietra creano un effetto ottico dinamico e servono per garantire privacy agli abitanti. Dalla vista frontale la superficie sembra aperta ma d’angolo appare più solida.

Per visionare l’intero progetto clicca qui

Se siete interessati a scoprire  tutti i colori della Pietra di Rapolano cliccate qui

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.