Travertino Zebra Balck

Rifare il bagno nuovo, scegliere pavimenti, rivestimenti e sanitari è una scelta che può diventare fonte di grandi difficoltà e ripensamenti!

E’ meglio un bagno moderno o classico? Dai colori chiari o scuri? Sarà meglio un bagno in materiali naturali o in ceramica? E come scegliere colori e forme che poi non vengano velocemente a noia?

Travertino Zebra Balck

Il bagno stà diventando sempre di più uno degli ambienti più importanti della casa, luogo intimo, ma in fondo anche da esibire, luogo nel quale è possibile dar sfogo alle proprie fantasie creative, il tutto senza investimenti economici eccessivi.
Questa è la prima considerazione importante: i pavimenti e i rivestimenti del bagno si comprano a metro quadro e un bagno, per quanto grande, difficilmente ha bisogno di più di 15 mq di materiale. Questo vuol dire che risparmiare anche 10 o 20 euro al metro, vuol dire risparmiare, in termini assoluti, pochi euro.
E’ del tutto evidente che su grandi quantità di materiale, anche pochi euro in meno al mq, vogliono dire grandi risparmi, ma su piccole quantità no!

[tn3 origin=”album” ids=”6″ transitions=”default”]

ESEMPI DI PAVIMENTI PER BAGNO, IN VARI STILI

Quindi la prima regola è pensare che un bagno si rifà forse una volta nella vita e che però ogni giorno lo abiteremo. Perciò, una volta presa la decisione di rifare il bagno, è bene pensare di farlo più bello possibile, conforme ai nostri gusti e aspirazioni, senza farsi impaurire da costi unitari al metro quadro che si pensa possano essere eccessivi.

Scegliere il proprio materiale dei sogni deve essere, e può essere! la nostra priorità.
Dopodiché guardiamoci in giro, facciamoci affascinare per poi scoprire che il bagno dei nostri sogni è alla nostra portata.
Su internet o su riviste di settore è possibile trovare mille alternative.
Ad esempio qua < Clicca > puoi vedere molti esempi di bagni in stili diversi

Il secondo punto su cui riflettere è la tipologia di materiale che ci piace:
Preferiamo un pavimento per il bagno in un materiale naturale o in ceramica?
Le ceramiche, frutto di ricerche grafiche, sui colori, sulle forme e sui decori, sono sicuramente la scelta più in linea con le tendenze del momento. Esse, come un abito, rappresentano i colori e le tendenze più attuali. Ma il nostro nuovo bagno, non nasce per passare di moda in beve tempo!
Deve essere un’ambiente in cui sentirsi a proprio agio per un tempo più lungo possibile, capace di acquisire fascino – e non vecchia ! – con il tempo che passa.
Per questo i materiali naturali sono sicuramente i più indicati: un pavimento di legno o di pietra non è frutto della tendenza del momento e non passa mai di moda!
Con i materiali naturali è possibile realizzare ambienti dalle linee molto moderne o dalle linee classiche, ambienti minimali o più ricchi di dettagli e di decori.

I colori, le sfumature, le sensazioni tattili che i materiali naturali offrono possono soddisfare ogni esigenza. Clicca qua < Clicca > per vedere molti colori di pietre naturali e qua < Clicca > per capire le possibili alternative nella finitura di superficie dei materiali naturali.

Commenti

comments