Il bagno sta diventando sempre di più uno dei luoghi più importanti delle nostre case.

Il materiale scelto per i pavimenti e rivestimenti del bagno è sempre di più l’elemento che potrà decretare il successo – o il fallimento ! – degli sforzi fatti.
Sia che si tratti di una ristrutturazione o di un allestimento “ex novo” di un bagno in una nuova costruzione, è questo l’ambiente a cui verranno dedicate molte attenzioni, ricerche ed investimenti economici.

Le linee squadrate degli elementi del bagno sono riprese anche dai sanitari

I materiali ed i colori disponibili sono moltissimi. Le aziende ceramiche offrono ogni anno nuove collezioni di prodotti, per cercare di soddisfare un mercato assai esigente.
Ma proprio questo rinnovamento costante, questa ricerca di innovazione è diventata elemento prima di tutto di difficoltà nella scelta, dovendo districarsi in un offerta incredibile di colori, forme e geometrie. Ma più che altro i prodotti faticosamente selezionati, frutto della moda di un momento, rischiano di invecchiare assai rapidamente, rendendo il tanto agognato, ricercato e desiderato bagno, vecchio e fuori moda assai presto!

Bagno in travertino controfalda

Per questo la scelta di pavimenti e rivestimenti in materiali naturali, marmi, pietre, travertini, sembra essere la scelta più intelligente e alla fine più economicamente vantaggiosa per chi debba rivestire le pareti del suo nuovo bagno.

L’uomo, fino dall’inizio della storia dell’architettura, ha utilizzato pietre e marmi per rifinire i propri ambienti e per questo siamo abituati ad essi, fanno parte della nostra cultura e della nostra idea del bello. E per questo motivo non verranno mai a noia!
La natura ci mette a disposizione marmi e pietre di ogni colore, dal rosso al bianco, dal giallo al verde, dal marrone al beige, in una infinità di toni e di sfumature, materiali adattissimi anche oggi a rivestire e rifinire i nostri bagni.

Bagni in travertino con mosaici in pietra

Materiali naturali, che a differenza dei materiali sintetici non passano mai di moda, materiali su cui il tempo e l’uso lasciano segni che li rendono “antichi” e mai vecchi!

I travertini ed in particolare la Pietra di Rapolano <Clicca> (selezione di travertini particolarmente caratterizzati per colori, sfumature e venature) sono materiali che si prestano ottimamente al rivestimento del bagno. A secondo della selezione, è possibile ottenere ambienti più moderni o più classici.

Rivestimento bagno in tozzetti 10×10 di travertino

Il colore Pdr 031 Nuvolato <Clicca>, chiaro, uniforme e luminoso, magari in abbinamento con un lavabo in travertino di design, consente la creazione di un bagno in stile contemporaneo.

Bagno in Pietra di Rapolano chiara

Il colore Pdr 013 Terra Chiara <Clicca>, beige con venature, in unione con lavabi dal design più classico, ci dà la possibilità di realizzare bagni più rustici, ideali per bagni di case di campagna o di agriturismo in Toscana.

Per rinnovare il bagno, pavimenti e rivestimenti in travertino

Il colore Pdr 006 Becagli Chiaro <Clicca>, usato con listelli a mosaico di travertino, conferisce eleganza e naturalità ai vostri bagni

Mattonelle per bagno in pietra naturale chiara, travertino colore pdr 006

Commenti

comments

Both comments and pings are currently closed.