In una splendida ristrutturazione di una casa colonica toscana, tutti i bagni sono stati rivestiti in pietra.

L’impresa Faesulae, impresa di lunga tradizione, impegnata da anni in interventi di ristrutturazione artistica e monumentale, tutte le volte che i suoi clienti gli lasciano libertà di scelta dei materiali, si avvale della Pietra di Rapolano ®, scegliendo sempre lo stesso colore e finitura.

Pietra di Rapolano, colore Terra Chiara Pdr 013, finitura Duomo

La struttura del travertino viene evidenziata dalla finitura “duomo”, spazzolata

Il colore che è stato scelto è il Terra Chiara (cod. Pdr 013) che per le sue caratteristiche cromatiche e strutturali è la selezione più rappresentativa della gamma Pietra di Rapolano®

Le linee squadrate degli elementi del bagno sono riprese anche dai sanitari

Il progettista, Andrea Ugolini, preferisce la finitura Duomo. Questa conferisce al travertino un superficie morbida al tatto conservando l’aspetto della pietra più naturale possibile con i caratteristici fori ben visibili.

Stuccatura in opera della Pietra di Rapolano a “foro aperto”

Stuccando poi il materiale in opera e ripulendo la superficie prima che lo stucco secchi, i fori più grandi  vengono riempiti, ma l’effetto estetico è quello che maggiormente valorizza l’immagine del travertino naturale.

Vasca idromassaggio in Pietra di Rapolano

Il progettista realizza in opera delle vere e proprie vasche da bagno idromassaggio in pietra: su una struttura appositamente progettata e realizzata che contiene il motore ed i getti, posa il rivestimento in pietra ottenendo delle piscine in muratura perfettamente inserite nel bagno, oltretutto ad un costo non proibitivo!

L’ingegno, la professionalità e la buona volontà consentono di ottenere risalutati di grande rilievo!

Bagno si servizio con top in marmo di Rapolano

Altri due bagni sempre in Terra Chiara, completano la villa

Piccolo bagno in travertino con doccia rivestita

Commenti

comments