dominique-perrault-scala-marmo-corrimano-oro-luci-interni-versailles

Lo studio di architettura Dominique Perrault firma il rinnovamento dello storico Palazzo di Versailles dopo aver vinto il concorso internazionale del 2011 per restaurare il padiglione Dufour.

Come spesso avviene quando istituzioni culturali di questa portata si rinnovano l’accento è posto su ambienti di servizio e spazi che completano l’offerta della visita. L’intervento ha infatti riguardato la scalinata che raggiunge l’interrato dove è situato lo shop, la reception al piano terra, il secondo piano con il ristorante dello chef stellato Alain Ducasse e l’ auditorium e le sale conferenze al terzo piano.

interni lievito pizza gourmet progetto MDDM studio

Lievito è un nuovo ristorante a Beijing, Cina progettato dallo studio MDDM fondato da Momo Andrea Destro e Margret Domko. Uno spazio moderno concepito per socializzare e per servire in un’atmosfera conviviale pizza gourmet e vino.

Lo spazio è definito da volumi di pietra grigia e dettagli in ottone, la particolarità è quella della pianta, stretta e lunga, che lascia entrare la luce esterna e allo stesso tempo ha permesso ai progettisti di creare zone intime.

pardo_tapia_architetti_museo_archeologico_oviedo_edificio_storico

Il progetto del Museo Archeologico di Oviedo è firmato dallo studio PardoTapia Arquitectos che ha vinto un concorso indetto dal Ministero della Cultura nel 1999 per l’ampliamento del museo situato all’interno di un edificio storico.  Il progetto è stato vinto nel 2002 e la costruzione è durata dal 2004 al 2008. Lo studio con oltre 30 anni di esperienza è stato fondato dai progettisti Bernardo García Tapia e Fernando Pardo Calvo con sede a Madrid.

interni minimali materiali naturali zoe chan london herringbone house

Herringbone House come dice il nome è caratterizzata da un pattern a spina di pesce progettato da Zoe Chan che oggi fa parte del duo Chan+Eayrs con sede a Londra.

L’abitazione si trova in una caratteristica strada, stretta tra case vittoriane e una piccola chiesa in stile gotico realizzata in pietra locale (St Jude e St Pauls) a poca distanza dalla frenetica Kingsland Road, ed è situata su una porzione di terreno di forma trapezoidale utilizzata precedentemente come garage – deposito.

Una residenza che si sviluppa su oltre 8.000 mq è House 7 il progetto dello studio Delange Design di Tel Aviv a Rishpon, Israele.

La struttura è semplice e lineare e si configura come due parallelepipedi in calcestruzzo perpendicolari l’uno all’altro che formano come una lettera T e tra di essi sorge un elemento verticale leggero.

soggiorno lussuoso chicago interni jean louis deniot designer

Il famoso designer parigino Jean-Louis Deniot ha ristrutturato una residenza di Chicago del periodo ante-guerra con dettagli di stile neoclassico, finiture personalizzate e un raffinato gusto europeo.

Chicago è da sempre una città di amanti dell’Europa, in particolare della Francia influenzata dal classicismo della École des Beaux-Arts di Parigi negli anni ’20. Era dunque comprensibile che la coppia proprietaria della residenza in un edificio storico si rivolgesse a un designer e arredatore dall’estetica parigina.

L’Istituto Salk è stato istituito negli anni ’60 da Jonas Salk sviluppatore del vaccino antipolio. Il committente ha scelto per questo importante progetto l’architetto di fama mondiale Louis I. Kahn, il risultato come spesso accade per i grandi capolavori è la sintesi tra le idee dei due protagonisti e trascende la destinazione d’uso con spazi ampi e aperti alle nuove esigenze della ricerca.

gota_dam_kenya_esterni_interni_granito_seilern_architects

Gota Dam è il progetto nato dalla collaborazione fra lo studio Seilern Architects e Muzia Sforza che hanno realizzato una residenza di 1500 metri quadri posizionata in cima ad una roccia di granito affacciata su una grande diga artificiale.

A prima vista la maestosa e impotente struttura suggerisce la sensazione di essere di fronte alla versione moderna della Casa sulla cascata di Frank Lloyd Wright costruita tra il 1935 e il 1939.

Anche in questo caso l’ambiente circostante è meraviglioso e di assoluto impatto così come l’architettura progettata per il sito.

ummo estudio siviglia cave house architettura moderna

Un ritorno alla pietra per il progetto dello studio Ummoestudio con sede a Siviglia che sfrutta gli elementi naturali presenti a Cuevas del Pino una proprietà nel verde a 14 chilometri da Cordoba.
La zona ricca di formazioni di roccia calcarenite presenta diverse lastre inclinate che formano grotte e nicchie naturali, una di queste è stata trasformata dai progettisti in una casa rurale e moderna che fa parte di un più ampio complesso interamente recuperato e destinato a struttura ricettiva.